SCAFFALATURE MARKET

SCAFFALATURE MARKET

ALCUNI CONSIGLI SULLE SCAFFALATURE MARKET

Il montaggio delle scaffalature che vi proponiamo è di una semplicità estrema, se avete dimestichezza con l’uso di qualche attrezzo. Infatti, sono sufficienti:

  1. MARTELLO IN GOMMA PESANTINO
  2. AVVITATORE
  3. TRAPANO (meglio se con martelletto)
  4. CHIAVE INGLESE 13
  5. TASSELLI 8 mm (10 mm)
  6. LIVELLA
  7. ASTA SCATOLATA rettangolare mm.15×30 lunga almeno 3 metri
  8. 2 cavalletti in legno

Per il montaggio è bene che si sia in due.

IL MONTANTE MURALE

LA FOTO CHE SEGUE mostra come si compone un montante murale completo di base.

I piedini e le viti di livellamento le trovate in apposite scatole di cartone con su scritto il contenuto.

Per procedere al montaggio della base, prendete il montante e adagiatelo sui cavalletti; prendete una base e incastratela nell’asolatura del montante (La parte bassa del montante è sempre quella che mostra l’ultima asola aperta; dunque, la parte alta avrà l’asola chiusa).

Una volta inserita la base nel montante, con il martello di gomma date un paio di colpi sino a che la base non si incastra solidamente al montante.

Ora prendete i rispettivi “piedino  base” e “piedino base-montante” e posizionatelo seguendo gli incastri predisposti; bastano 2 colpi di martello in  gomma ed essi si posizionano fermamente nella loro sezione.

Prendete ora i bulloni di livellamento e avvitateli ai piedini (lasciando 1 cm. di gioco)

Il primo montante è pronto. Prendetelo e mettetelo da parte. Procedete così alla preparazione di tutti gli altri montanti con base.

Ora preparate gli imballi che contengono gli schienali, i piani e le mensole reggi piano, apriteli e togliete dalle scatole soltanto quelli che vi servono di volta in volta.

Prima di incominciare il montaggio delle scaffalature è bene verificare se il pavimento è perfettamente in piano, oppure se presenta un dislivello, nel qual caso, dovete valutare (dal punto in cui incominciate a montare la linea scaffali) di quanto il bullone di livellamento deve essere abbassato o alzato.

Seguendo lo schema del vostro disegno, posizionate i primi 2 montanti alla giusta distanza e incastrate gli schienali partendo dal basso (Lo schienale alto non montatelo); Posizionate anche il piano di base dopo avere inserito il porta prezzo in PVC. Montate anche una linea di piani intermedia, a garanzia della giusta distanza tra montanti.

Proseguite con il montaggio della scaffalatura provvedendo A livellare la linea di scaffali che avete approntato (utilizzate lo scatolato da 3 m. che avete tra gli attrezzi) e verificate che il punto di partenza sia quello giusto; Verificate che i montanti siano perfettamente a piombo e…

Prima di proseguire vi fornisco alcune informazioni utili:

Se la parete che dovete coprire è lineare e chiusa, non ci sono problematiche particolari da valutare.

Se la parete prosegue ad angolo e gira lungo il perimetro del locale, e opportuno partire da uno degli angoli, ovvero montando l’angolo e da quello proseguire con il montaggio delle scaffalature.

QUESTE FOTO MOSTRANO I TIPI DI SCAFFALE MARKET AD ANGOLO:

A questo punto avete montato la scaffalatura e l’avete pure livellata. Non resta altro da fare se non fissarla a parete.

Prendete le staffe di fissaggio a parete… ecco la foto:

Dall’alto infilate nel montante la staffa prevista e posizionatela a livello montante o poco più in basso. 

Fate attenzione che la staffa non scorra lungo il montante perché poi recuperarla diventa problematico. Perché non vi sfugga potete appiccicare al montate un dadino di gomma adesivo tipo quelli che usate sotto i piedi delle sedie.

Ma se il montatore è esperto nell’uso del trapano, sa che deve infilare la staffa, mantenendola segnare i punti del foro a muro, estrarre la staffa, fare i fori, riposizionare la staffa e inserire le viti di fissaggio, quindi serrare con l’avvitatore. Questa operazione va fatta su tutti i montanti.

Una volta fissata al muro la scaffalatura, potete chiudere con l’inserimento dello schienale superiore e procedere con il posizionamento di tutti i piani previsti.

Scaffalature market

  • IL MONTANTE GONDOLA

La procedura per il montaggio del montante gondola non di discosta più di tanto da quella per il montante murale.

LA FOTO

La differenza sta nel fatto che bisogna procedere al montaggio di 2 basi per montante anziché una.

Il montante gondola è utilizzato per la scaffalatura di centro negozio e il suo montaggio procede alla stessa maniera, salvo che non ha bisogno di tassellaggi o fissaggi a pavimento, perché è autoportante.

Un’altro utilizzo che potete farne del montante gondola è quello di creare una parete divisoria se nel vostro locale volete realizzare un magazzino, lasciando uno spazio di passaggio di cm. 96 o di cm.120. Spazio chiudibile con tendaggio o porta battente o a soffietto.

Crediamo di avervi fornito le indicazioni migliori per consentirvi di montare le scaffalature market senza il bisogno di “grandi esperti”. In questo modo avrete realizzato il vostro negozio risparmiando.

A proposito, ricordate che le scaffalature market possono essere utilizzate in altre categorie merceologiche.

SCAFFALATURE MARKET

Vi può essere utile scaricare il file PDF del catalogo tecnico delle scaffalature market contenuto nel link sotto specificato. C’è anche quello dei banchi bar, ma se non vi serve non scaricatelo.

IL CATALOGO TECNICO

scaffalature market